this issue
previous article in this issuenext article in this issue

Document Details :

Title: Bonum tempus tibi futurum significat
Subtitle: Textual and Linguistic Remarks on the Sortes Sangallenses
Author(s): GALDI, Giovanbattista
Journal: Latomus
Volume: 80    Issue: 3   Date: 2021   
Pages: 604-631
DOI: 10.2143/LAT.80.3.3290020

Abstract :
Le Sortes Sangallenses (IV-V secolo), consistono di 525 responsi divinatori frammentariamente preservati nel codice Sangallensis 908, anche noto come rex palimpsestorum. Nel presente contributo si esaminano alcune questioni linguistiche legate all’oracolo. Dopo una breve introduzione, dedicata alla varietà di lingua delle Sortes e a un confronto con le Sortes Astramspychi, si analizzeranno due aspetti sinora ampiamente trascurati negli studi. Da un lato, mostreremo che la posizione di verbo e oggetto diretto pare obbedire, nella maggior parte dei casi, a criteri specifici legati alla struttura informazionale della frase. Dall’altro, avanzeremo l’ipotesi che, in diversi casi, la lingua sembra essere stata adattata allo status sociale e forse culturale del cliente, per cui i responsi rivolti a schiavi, prigionieri e fuggitivi tendono a esibire tratti colloquiali più numerosi (o marcati) rispetto a quelli concepiti per clienti di rango sociale superiore.

Download article


3.238.199.4.